Rimedi

Come gestire gli sbalzi d’umore

Pubblicato il 12/11/2019

Pensi anche tu che pre-menopausa e menopausa influiscano in parte sul tuo benessere mentale ed emotivo?

Non allarmarti: si tratta di una sensazione dimostrata dalle evidenze scientifiche che elencano, tra i disturbi secondari di menopausa e pre-menopausa, proprio gli sbalzi dumore e l’irritabilità.

In questo delicato periodo della vita, infatti, può capitarti di innervosirti con facilità con il tuo compagno o i tuoi figli, arrabbiarti senza un reale motivo, scoppiare improvvisamente in lacrime o non riuscire più a far fronte alle attività quotidiane come eri solita fare in precedenza.

Non a caso, infatti, il 47% delle donne in menopausa afferma che il loro umore sia influenzato da questa fase di cambiamento.

Vediamo insieme cosa fare per controllare gli sbalzi d’umore e l’irritabilità in menopausa!

Cosa causa sbalzi d’umore e irritabilità in menopausa?

Molte donne si rendono conto che, durante il periodo menopausale, il loro stato d’animo vacilla tra alti e bassi; un susseguirsi di up & down dell’umore che spesso diventano difficili da gestire e che a lungo andare possono ledere le relazioni sociali, in particolar modo il rapporto con compagno e figli.

Queste alterazioni dell’umore sono la conseguenza degli scombussolamenti ormonali tipici della pre-menopausa, dovuti alla riduzione dei livelli di estrogeni che portano alla menopausa.

Secondo le evidenze scientifiche, infatti, circa il 45% delle donne in menopausa manifesta alterazioni psicogene che includono rabbia/irritabilità, ansia/tensione, depressione, disturbi del sonno, perdita di concentrazione e perdita di autostima/fiducia in sé stesse.

Come possono gli ormoni influenzare il tuo stato d’animo?

Durante la pre-menopausa e la menopausa, i normali livelli di estrogeni diminuiscono portando conseguenze non solo a livello fisico, ma anche a livello emotivo, con manifestazioni quali ansia, pessimo umore e senso di sconforto.

In aggiunta, la difficoltà a dormire e la sudorazione notturna possono giocare un ruolo di primo piano nel causare gli sbalzi di umore al mattino – che poi si ripercuotono nell’arco di tutta la giornata.

La buona notizia è che, una volta compreso il motivo per cui ciò accade, è possibile affrontare al meglio gli sbalzi di umore e l’irritabilità, adottando alcune abitudini alimentari e di vita e assumendo integratori alimentari specifici.

In particolare, si tratta di estratti erbali (e non solo), spesso consigliati come rimedi naturali” per sbalzi d’umore e irritabilità associati alla menopausa.

5 abitudini alimentari e di vita per placare gli sbalzi d’umore in menopausa

Alcuni miglioramenti a tavola, nell’attività fisica e nella gestione del sonno e dei momenti di relax possono essere utili per controllare l’umore ballerino e sedare lirritabilità in menopausa.

Si tratta di consigli che, se applicati con costanza, possono favorire il benessere mentale e fisico della donna in menopausa, sia prima che dopo questa importante fase di cambiamento della vita.

1. Prenditi cura di te

Puoi attenuare gli sbalzi d’umore e l’irritabilità prendendoti cura di te stessa.

Per mantenerti sana, non solo nel corpo ma anche nella mente e nello spirito, valuta ad esempio alcune tecniche di respirazione e di rilassamento muscolare. O ancora, qualche seduta di riflessologia plantare.

2. Pratica un regolare esercizio fisico

Lo sport ti mantiene in forma e favorisce la produzione di endorfine che bruciano energia, migliorano l’umore e ti aiutano a dormire meglio.

3. Scegli un’alimentazione sana, varia ed equilibrata

Mangia in modo sano ed equilibrato, con almeno 4 porzioni di frutta e verdura al giorno, per favorire il corretto apporto di vitamine del gruppo B, vitamina C e magnesio, utili anche per il benessere energetico, fisico e mentale.

Gli acidi grassi omega3, che il nostro corpo da solo non è in grado di produrre, sono poi noti alleati del tuo cervello e sono presenti nel pesce e anche nei semi oleosi.

Aumenta, dunque, l’assunzione di cibi ricchi di omega-3, come il salmone, lo sgombro, i semi di chia, le noci e l’olio di semi di lino.

4. Sviluppa sane abitudini di riposo

Il riposo e il sonno vanno “allenati” con un programma di training adeguato al proprio stile di vita.

Cerca quindi di adottare una regolare routine di riposo, magari trasformando la tua camera da letto in un’oasi di relax.

Il cellulare o il computer lasciali fuori dalla stanza e spegni ogni luce per favorire il rilassamento e poter dormire profondamente.

Inoltre, ridurre il consumo di alcool e caffeina ti aiuta a dormire meglio, producendo un impatto positivo sull’umore.

5. Riduci lo stress

Lo stress è nemico del buon umore e va sempre tenuto il più possibile sotto controllo, magari prendendoti del tempo per te stessa e fare ciò che più ti piace.

Ad esempio, le lunghe camminate nella natura, la meditazione, lo yoga, oppure la scrittura, sono hobby ideali quando l’obiettivo è rilassarsi e ridurre lo stress.

Rimedi naturali per alleviare sbalzi d’umore e irritabilità

Rimedi naturali contro l'irritabilità in menopausa

Ci sono, infine, alcuni rimedi naturali che possono essere di sostegno al buon umore e favorire la calma anche in menopausa.

Rodiola e Maca: gli adattogeni contro lo stress

Lo stress è dovuto a vari stimoli esterni che possono alterare il tuo equilibrio fisico, psichico e mentale; quando perdura a lungo, può arrivare ad alterare in profondità la chimica del buonumore e favorire anche la depressione.

Gli estratti di rodiola e maca fanno parte della famiglia degli adattogeni, un gruppo di piante che favorisce appunto l’adattamento di corpo, mente e spirito allo stress.

In aggiunta, sono anche utili tonici in caso di stanchezza fisica e mentale, favorendo il benessere energetico e sostenendo il buon umore e la voglia di fare.

Melissa e Rodiola per rilassarsi e sorridere

La vita moderna corre a ritmi incessanti che non ci lasciano mai, nemmeno nei momenti dedicati al relax. In pratica, dovresti quasi riacquisire la capacità di lasciarti andare al rilassamento.

Gli estratti di melissa e rodiola possono essere un utile sostegno per sedare la frenesia mentale in menopausa, ricaricarsi riposando la mente e lasciare andare ansia e rabbia.

Valeriana e Melatonina per rilassarsi dormendo

Un buon sonno ristoratore è essenziale per mantenere stabile l’umore in menopausa.

A volte, però, è difficile dormire e riposare a causa di vampate di calore e sudorazioni notturne che, se perdurano, alterano il ciclo del sonno.

La melatonina può essere un utile supporto per riequilibrare il ciclo del sonno; la valeriana, invece, per favorire il rilassamento, l’addormentamento e il mantenimento delle varie fasi di riposo durante la notte.

Contrasta i disturbi della menopausa per ritrovare il buon umore

Donna over 50 felice di aver vinto l'irritabilità menopausale

Naturalmente, se la causa di sbalzi d’umore e irritabilità in menopausa sono le alterazioni ormonali, oppure le sudorazioni notturne che disturbano il sonno, puoi controllare a monte le cause del malessere.

Quindi, in associazione alle piante appena viste, puoi utilizzare estratti erbali di soia, trifoglio rosso, cimicifuga racemosa e olio di semi di lino a base di estrogeni naturali, oppure l’estratto di salvia che minimizza vampate e le sudorazioni a livello di controllo centrale della temperatura.

La sinergia dei vari estratti è spesso consigliata per il contrasto dei disturbi primari e secondari della menopausa.

La risposta Ymea ai disturbi della menopausa

Ymea è consapevole dell’impatto che i disturbi della menopausa possono avere sul benessere fisico ed emotivo. Da qui nasce la gamma di soluzioni nutrizionali avanzate per la menopausa.

Ymea Vamp Control è un utile supporto in caso di sbalzi d’umore e vampate di calore in quanto associa maca e salvia alla rodiola di giorno, e alla valeriana di notte, per favorire h24 il benessere fisico e mentale delle donne in menopausa.

PRODOTTO CORRELATO

Benessere in Menopausa durante tutto il giorno
Scopri di più