Valigia per le vacanze: 6 must have che ti salveranno la vita in menopausa

Con l’arrivo dell’estate c’è aria di vacanze! Mare o montagna poco importa, l’importante è fuggire dal caldo soffocante della città, dalla routine, dai doveri.

Ma siamo certi che proprio non ti importi dove andrai?

Che sia mare o montagna bisogna arrivare preparate al momento della partenza: bisogna avere già tutto a disposizione per non rischiare di dover rinunciare a qualcosa di fondamentale che poi non potrai acquistare strada facendo.

Ma cosa ti impensierisce così tanto? Cosa può essere così importante da doverlo assolutamente ricordare?

Dunque vediamo: libri li hai, abiti anche, sandali e scarpe comode pure, cosa non deve assolutamente mancare nella valigia di una donna che parte per le vacanze? E se è in menopausa?

Vediamo insieme 6 must have a cui non dovresti mai rinunciare.

1. Il Bikini, o meglio il giusto abbigliamento da spiaggia

Una donna che sta attraversando la menopausa vede il suo corpo cambiare costantemente; è quindi fondamentale scegliere il costume giusto, che più si adatta alle suo nuove forme.

Niente di più semplice: un costume intero è un assoluto must have da avere in spiaggia.

Lo possiedono anche le ragazzine che faticano a riempirne le forme per la giovane età; tu, invece, sei nell’età più che giusta per riempirlo sensualmente, e magari per indossarlo con un caftano trasparente dai colori caldi.

Se sei un’amante del due pezzi, ti consiglio di prenderne uno che abbia la mutanda a vita alta: sono molto alla moda e coprono quel leggero gonfiore all’addome, dovuto alla mancata produzione di estrogeni.

Abbina sempre un caftano che ti faccia sentire libera, o in alternativa un bel pareo super colorato.

Il viaggio è l’unica cosa che compri che ti rende più ricco.

(Anonimo)

2. Attività fisica sì, ma con stile

In vacanza non dovresti mai rinunciare ad un po’ di sana attività fisica, sia al mare che in montagna.

Al tuo “equipaggiamento” non devono mai mancare scarpe comode per fare lunghe passeggiate e mantenere il core generale.

Per l’abbigliamento, prediligi qualcosa che ti faccia sentire comoda e a tuo agio; sempre valido il principio del vestirsi a cipolla”, come dicevano le nonne! Meglio togliere e poi poter rimettere.

Se sei al mare, quelle passeggiate potresti farle in acqua, una pratica che aiuta tantissimo per la ritenzione idrica. Sempre valido il pareo, ma per camminare in acqua meglio corto.

3. Cura del corpo ovunque ti trovi

I tuoi prodotti di bellezza non devono mai mancare nel beauty!

Oltre alle protezioni solari, e ai dopo sole, non dimenticare mai crema idratante e prodotti per la cura dei capelli.

Si sa che il sole in estate è più forte sia nell’ambiente marino che in quello montano. Il tuo corpo non dovrebbe mai essere lasciato indifeso di fronte a secchezza e bruciature.

Scegli prodotti che ti diano maggiore sicurezza, e soprattutto che siano adatti allo scopo per cui li prendi.

Un’attenzione particolare va data anche al make-up: bandito il trucco in spiaggia, semmai scegli una crema colorata sostitutiva con elevato fattore di protezione (ne abbiamo parlato qui, ricordi?).

4. Tieni sotto controllo le vampate

Ymea ti offre una linea completa di prodotti per controllare gli effetti della menopausa, ma in una situazione come una vacanza alcune cose ti possono sfuggire.

Non dimenticare di portare con te Ymea Vamp Control e Ymea Vitality: il primo ti aiuterà con le famose vampate, mentre il secondo ti donerà energie così da poter affrontare al meglio gli spostamenti e le attività.

Un altro aiuto che puoi darti, è quello di scegliere soprattutto abiti larghi, top scollati e camicie di lino.

La qualità degli indumenti è fondamentale per ridurre i disagi legati alle vampate: cotone, lino e fibre traspiranti sono indispensabili per ottenere il massimo del confort.

Una chicca? Il ventaglio. Fa molto chic e ti rende molto sensuale, oltre a rappresentare un sollievo contro il caldo.

5. Il cappello

Un indumento molto ricercato e particolare; lo indossano donne di tutte le età, perché oltre ad essere molto glamour è anche una valida protezione contro linsolazione.

I più scenografici sono quelli di paglia a tesa larghissima; coprono ma rendono la figura molto interessante.

Esistono anche delle mezze misure, che generalmente stanno bene a tutte. Molto attuali sono le “pagliettea tesa stretta che trovi in tutti gli store del mondo.

Ti consigliamo solo di prenderlo di colore chiaro: i colori scuri aumentano il calore e la temperatura attirando maggiormente i raggi solari.

Certo, se ti piace scuro è così che devi acquistarlo; deve rispecchiarti, oltre che proteggerti dal sole!

6. La borsa

Ultimo ma non per questo meno importante. La borsa deve contenere tutto quello che ci siamo dette fino ad ora.

Ecco perché generalmente è meglio prediligere una maxi bag per il mare, e uno zaino confortevole per la montagna.

In commercio ne esistono di tutti i tipi ma orientati su qualcosa di comodo e versatile; deve essere facilmente trasportabile e contenere tutto quello che ti serve. Manici larghi quindi, e capienza adeguata.

Dentro ci entreranno comodamente le riviste, il costume di ricambio, il telo, le creme, l’acqua, il cappello e chi più ne ha più ne metta.

Puoi acquistare anche un modello che abbia una pochette coordinata, nella quale mettere salva slip o altri prodotti che richiedono un’igiene completa.

Insomma, anche in vacanza è possibile tenere sotto controllo i disturbi legati alla menopausa, così come preparare una valigia che risponda a tutte le tue necessità.

E se ti riuscisse complicato ricordare tutto, fai una lista. Vedrai che ti risulterà tutto molto più semplice!

PRODOTTO CORRELATO

Benessere in Menopausa durante tutto il giorno
Scopri di più