Trucco estivo: consigli per un make up a prova di caldo

Con l’arrivo del caldo, il primo istinto che hai è quello di smettere di truccarti per evitare l’effetto mascherone o il classico trucco che cola.

Quello che però (forse) non sai, è che il make up non deve essere per forza lo stesso che applichi di solito; un buon compromesso può includere una parte dei prodotti abituali, alcune rinunce e nuove formule che ben si adattano a un trucco estivo.

Un trucco estivo è per sua natura più leggero e fresco: ben si abbina con abiti vaporosi e colorati, che ti rendono più leggera e solare.

Unitamente a una leggera tintarella, l’intervento del make up è davvero minimo ed essenziale.

Vediamo, in pochi semplici punti, come truccarsi destate e quali accorgimenti usare per non creare effetti pesanti e indesiderati.

Leggerezza e impalpabilità

Queste parole devono essere un diktat per il tuo make up estivo!

Un buon make up serve a correggere degli inestetismi, è vero, ma le formule dense e molto coprenti in questo periodo sono un problema.

Non permettono infatti alla pelle di respirare correttamente, andando ad ostruire i pori che si aprono sudando.

Partendo dal presupposto che meno metti e meglio è, non rinunciare al primer: l’ideale è applicarlo su una base in crema non troppo idratante.

Non esagerare con le quantità, perché devi assorbirla bene prima di ogni altra operazione.

Se di solito utilizzi il fondotinta, prova le BB Cream. Sono formule costituite da crema idratante, colorante del fondotinta e componenti che proteggono dai raggi UV; ne esistono molte in commercio, anche a buon prezzo.

Il principio su cui si basano è uniformante piuttosto che coprente, un buon compromesso per le calde sere d’estate.

La cipria è un componente che andrebbe evitato, ma se lo usi con moderazione non compromette il risultato finale molto naturale!

Gli occhi: preservare il magnetismo dello sguardo

Se sei abituata a truccare gli occhi per evidenziarli, usa prodotti waterproof. Un trucco leggero estivo non vieta assolutamente l’utilizzo di matita o eyeliner e mascara.

Sul mercato ne trovi molti resistenti all’acqua e al sudore, molto meno agli struccanti predisposti che dovrai acquistare insieme.

No alle rimozioni casalinghe con acqua e sapone, finirai per stressare l’occhio senza ottenere risultato.

E attenzione, sempre, agli eccessi: lestate non è la stagione adatta per un trucco che tenti di coprire le rughe, ma giusta per un make up che evidenzi gli effetti benefici del riposo e delle belle giornate.

Utilizza prodotti giusti anche per le sopracciglia, che rifiniscono lo sguardo intensificandolo. Il colore perfetto? Il più vicino possibile al tuo colore naturale.

Ni agli ombretti. Se li ritieni indispensabili al tuo make up estivo, usali in polvere e che contengano sali minerali che non disturbano la traspirazione del derma.

Per i colori, semaforo verde ai toni chiari, al bronzo e all’oro: valorizzano benissimo il tono abbronzato della carnagione ed evitano colature molto visibili.

Il trucco estivo per le labbra

La regola universale di un buon make up estivo sulle labbra è sempre quella di non appesantirle.

Anche la bocca ha bisogno di un’attenzione particolare: è un punto molto sensuale del corpo e per molte donne truccarla è irrinunciabile.

Cosa puoi usare che mantenga un effetto naturale e leggero? Un gloss, ad esempio.

Se hai già un colore delle labbra intenso, prendine uno trasparente che dia solo luce e volume; se invece il tuo colore è un po’ opacizzato puoi acquistarne uno leggermente colorato, con i riflessi che rinforzano la tonalità.

Il rossetto può essere davvero una rinuncia impossibile per alcune! Le tonalità corallo e ciliegia (per fare un esempio) possono rappresentare quel qualcosa in più che non deve mancare.

Se opti per un rossetto, ricordati di alleggerire maggiormente gli occhi. Queste tonalità particolari di rosso sono meravigliose, e valorizzano le labbra in maniera impeccabile; ecco perché, se il tuo focus è su di esse, devi rinunciare a qualcosa per riequilibrare il risultato totale.

Per fare un esempio: se usi matita per le sopracciglia, mascara, eyeliner e rossetto, potresti togliere l’eyeliner e regalarti delle labbra magnifiche nei toni del ciliegia.

Gli unici occhi belli sono quelli che ti guardano con tenerezza.

(Coco Chanel)

Regole generali e raccomandazioni “evergreen”

Il trucco in spiaggia andrebbe sempre evitato. Se ti esponi al sole con dei prodotti fotosensibili sul viso, rischi di incorrere in inestetismi indesiderati.

Se vuoi mantenere, al sole, il tocco glamour e chic di un trucco leggero estivo, limita i prodotti utilizzati; non indossare fondotinta o creme di alcun tipo se non la protezione, evita il mascara a meno di prodotti waterproof che non ti creino l’effetto “occhio nero”, sì ai prodotti per le sopracciglia che non vanno mai sottovalutate.

E il blush? Su di esso ci limitiamo a dirti che non è un nemico del trucco estivo, ma le formule troppo dense non creano effetti piacevoli, soprattutto al sole.

I prodotti molto densi andrebbero comunque sempre evitati destate, meglio sostituirli con prodotti in polvere: nel caso del blush cerca di non esagerare e di metterlo solo nei punti di reale necessità.

In generale, ricorda che il desiderato effetto naturale di un make up estivo, spesso passa semplicemente da una leggera abbronzatura e dalla valorizzazione dei punti di forza del tuo viso.

Se il tuo punto di forza sono gli occhi, punta su di essi senza esagerare; stessa cosa per le labbra.

Infine, fai attenzione alla scelta delle formule: che siano sempre il più naturali possibile, e che svolgano il loro lavoro proteggendo la pelle. Il risultato sarà magnifico e l’epidermide te ne sarà grata!

PRODOTTO CORRELATO

Benessere in Menopausa durante tutto il giorno
Scopri di più