Menopausa e disturbi al cuore: ecco come prevenirli con l’alimentazione

Da sempre ti prendi cura della tua alimentazione e del tuo corpo, ma in menopausa questo deve diventare una vera regola: frasi come “è l’ultimo, giuro” o “domani recupero…”, devono uscire dal tuo dizionario.

La tua età migliore è oggi, perché sprecarla?

Numerosi studi confermano che il cuore, durante la menopausa, accusa di più le disattenzioni di tutti i giorni: non solo i super dannosi fumo e alcool, ma anche gli strappi alla dieta e, in generale, un’alimentazione di base sbagliata.

Lo consigliano tutti i nutrizionisti e specialisti medici, ma mangiare sano ti sarà di grande aiuto. Non solo nella menopausa.

Inizia da questi piccoli consigli, e magari rivolgiti anche ad un buon Nutrizionista; tutto sta a cominciare, e a volerti bene ogni giorno di più.

Troppi eccessi? Ecco cosa rischi (davvero)

Tra le malattie più comuni che colpiscono le donne in menopausa c’è l’aterosclerosi: i depositi di grasso sulle pareti delle arterie creano un’ostruzione che impedisce il normale flusso sanguigno. Quando questo accade nelle coronarie, la conseguenza è linfarto.

La maggiore produzione di estrogeni in età fertile garantisce una prima protezione contro l’insorgere di queste problematiche; dato che nella menopausa si è in carenza di ormoni, un aiuto fondamentale arriva proprio da uno stile di vita sano.

Vivere sano non include solo una corretta alimentazione, ma anche una propensione a muoversi di più e in maniera funzionale al proprio fisico.

Cerca, quindi, di seguire una dieta dedicata a questa nuova fase della tua vita e di dedicarti del tempo per svolgere un’attività fisica. Dallo yoga al pilates, la scelta è davvero ampia. Qui, però, sta a te scegliere quella più adatta alla tua persona.

Niente di cui non abbiamo già parlato cara amica, niente che tu non possa fare per stare bene con te stessa. È questo il segreto della prevenzione, fai meglio affinché il tuo corpo risponda al meglio.

Limita il consumo di carne

Numerosi studi hanno riscontrato che un eccessivo consumo di carne durante la menopausa può aumentare il rischio di malattie cardiovascolari.

Dato che un minimo apporto di proteine animali è comunque utile in una buona dieta, ti consigliamo di assumerle sotto forma di pollame (che contiene anche proteina K2, fondamentale per il deposito di calcio nelle ossa); spazio a pollo e tacchino alla griglia o al vapore, brodi di pollame, hamburger di pollo e tacchino.

Vuoi premiarti con uno sfizio gustoso? Prova dei nuggets di pollo con panatura di mais o farine integrali, rigorosamente homemade. Ci guadagnerai tu e anche i tuoi cari.

Occhio alle farine

Celiachia, intolleranza al glutine, allergie al grano. No, non parliamo di questo!

Alcuni prodotti del grano, nella vita adulta, possono risultare di difficile digestione; e tranquilla, non dipende dall’età.

Se a questa “pesantezza” aggiungi un metabolismo più pigro e cattive abitudini, l’effetto è quello di un accumulo di grassi che vanno ad intasare l’organismo.

Sostituisci le farine solite con quelle integrali o di legumi: in commercio ne esistono di riso, mais, kamut, segale, orzo, lenticchie, ceci, quinoa, e potremmo andare avanti all’infinito.

Variare i sapori, o anche mischiarli, arricchirà la tua alimentazione e alleggerirà il processo digestivo.

Il pregio dell’integrale è proprio questo, quello di risultare più leggero da assimilare e ugualmente nutritivo.

Mangiare è una necessità. Mangiare intelligentemente è un’arte.

(François de La Rochefoucauld)

L’insostituibile acqua

Bere almeno 1 L di acqua al giorno è il consiglio più vecchio del mondo; in menopausa devi berne almeno 2.

Fai attenzione a questa buona abitudine. L’acqua è un elemento indispensabile nella tua vita; non puoi sostituirla, per esempio, con l’anguria che per sua natura ne contiene molta.

Attenzione: l’acqua della frutta contiene molti zuccheri, ed è fondamentale che ne limiti l’assunzione.

Un buon apporto di acqua aiuta ogni singolo processo meccanico del corpo, dal rifornimento di ossigeno all’eliminazione di tossine e batteri dalla pelle.

Inoltre, è un potente mezzo di scambio tra l’esterno e l’interno del corpo: idratarti costantemente ti garantisce il mantenimento di una buona “pulizia” cellulare e il drenaggio di tutto ciò che intossica il tuo organismo.

Legumi e frutta secca

Grandi alleati di qualunque dieta, i legumi sono ricchissimi di proteine vegetali, ottime per il tuo organismo.

Fagioli, ceci e lenticchie, ma anche piselli, fave e soia: sono conosciuti da millenni, e ti assicurano un quantitativo di proteine molto simile a quello della carne. E più di ogni altro vantaggio, sono quasi del tutto privi di grassi.

Inoltre, i legumi ti forniranno fibre, fondamentali per il lavoro intestinale e per molte altre funzioni fisiologiche.

Se questo non ti basta, sappi che sono anche acerrimi nemici del colesterolo; provali con le insalate oppure nelle zuppe, non solo nei classici abbinamenti al primo o al secondo.

Fidati, non te ne pentirai.

E non dimenticare la frutta secca, molto più consentita di quella fresca e spesso più creativa in cucina.

Puoi usarla con uno yogurt magro o come snack veloce per una pausa gustosa; oppure puoi aggiungerla alle pietanze giornaliere, come le verdure in padella e la carne.

Dai colore a tutto quello che mangi

Colora la tua vita!

Ebbene sì, l’ottimismo passa anche per i cibi che mangiamo. E il colore può aiutarti, davvero, a gestire una sana alimentazione che prevenga i disturbi del cuore.

Parti dal presupposto che devi inserire nella dieta:

  • verdure
  • latticini in quantità moderate
  • frutta secca
  • legumi
  • pesce
  • prodotti integrali
  • acqua

Ti consigliamo di fare più pasti leggeri, che comprendano i tre canonici (colazione, pranzo e cena) e 23 spuntini (una dieta specifica va sempre concordata con il proprio medico).

Fare più pasti limiterà le quantità di cibo ingerito e ti permetterà di variare al meglio l’alimentazione.

Ricorda: il verde ha la precedenza su tutto, e la verdura di stagione non dovrebbe mai mancare.

Un ambiente sano garantisce un cuore sano: noi aggiungiamo che uno stile di vita sano sarà il migliore aiuto, o protezione, che potrai fornire al tuo cuore in menopausa.

PRODOTTO CORRELATO

Favorisce l’equilibrio del peso corporeo
Scopri di più