Sintomi

Dolori articolari: perché sono un sintomo della menopausa?

Pubblicato il 13/12/2019

Prima della menopausa, davi quasi per scontata la possibilità di muoverti liberamente, con facilità e agilità.

In menopausa invece qualcosa sta cambiando: i tuoi muscoli sono rigidi e avverti dolori articolari e muscolari diffusi in tutto il corpo.

Tali sintomi, però, non devono spaventarti; sono molto frequenti nelle donne in menopausa e colpiscono, principalmente, spalle, polsi, mani e dita, ginocchia, schiena e fianchi.

Inoltre, tali dolori potrebbero rappresentare dei segnali di artrite, artrosi, osteoartrite, fibromialgia e altre problematiche articolari e muscolari di natura infiammatoria.

Ma a cosa sono dovuti i dolori articolari e muscolari? Vediamolo insieme!

Dolori muscolari e articolari: mani, ginocchia e non solo

Il 50% delle donne in menopausa lamenta dolori muscolari e scheletrici, artralgia o dolore articolare e artrite o infiammazione, principalmente a livello di schiena, ginocchia, mani e spalle.

L’incidenza è maggiore tra i 45 e i 55 anni, quindi in pre-menopausa.

Tali manifestazioni sono state associate ad alterazioni della percezione del dolore e modifiche strutturali di muscoli e articolazioni, ovvero:

  • Sarcopenia o perdita di massa muscolare;
  • Alterazioni dei tessuti molli di tendini e legamenti;
  • Diminuzioni del volume delle cartilagini;
  • Diminuzione della massa e della densità delle ossa frequente in menopausa.

Inoltre, il dolore è stato associato anche ad un aumento dell’infiammazione a livello articolare e muscolare che rende difficoltoso il movimento.

Una delle manifestazioni più frequenti coinvolge larticolazione delle mani in cui il dolore è accompagnato da una compromissione della loro funzionalità e da rigidità dei movimenti – si tratterebbe di una forma di osteoartrite molto diffusa in menopausa.

Alcuni studi hanno identificato il dolore muscolare anche come fibromialgia, problematica diffusa tra le donne in questa fase della vita, ed artralgia, come sintomo secondario ad altri, tra cui l’estrema stanchezza, la tensione e le alterazioni ossee.

Infine, varie forme di dolore muscolare e articolare in menopausa sono riconducibili alle alterazioni ormonali in atto in questa particolare fase di cambiamento del corpo di una donna.

Cause dolori articolari in menopausa

Calano gli ormoni e aumentano i dolori a muscoli e articolazioni?

Alcuni studi hanno evidenziato che gli ormoni sessuali modulano la risposta infiammatoria, così come la percezione del dolore.

Si è infatti rilevata la presenza di recettori degli estrogeni su cartilagine, osso subcondrale, sinovia, muscoli e tendini; ormoni che diminuiscono il rischio di osteoartrite e di operazione all’anca, il dolore articolare e il rischio di recidive del 40%.

Studiando nel dettaglio gli effetti degli estrogeni su dolore e infiammazione, si sarebbero distinti 2 meccanismi d’azione in caso di dolore muscolare e articolare in menopausa:

  1. Inibiscono la percezione del dolore;
  2. Hanno un effetto antinfiammatorio diretto del dolore su ossa e cartilagini.

Tali evidenze, però, hanno bisogno di ulteriori studi per essere confermate e validate, e stabilire il potenziale ruolo degli estrogeni sull’infiammazione e sulla percezione del dolore.

In conclusione, si potrebbe supporre una potenziale associazione tra calo degli estrogeni e comparsa di dolore muscolare e articolare in menopausa, senza escludere però il collegamento con altri sintomi tipici quali stanchezza, tensione e scarso riposo.

In entrambi i casi, il consiglio del Medico può orientarti verso la soluzione più adatta a te.

Ricordati di ascoltare sempre i segnali del tuo corpo e di muoverti per mantenere attiva la circolazione e assicurare flessibilità a muscoli e articolazioni.

Se ti senti affaticata, rallenta il ritmo ma continua a muoverti perché l’attività fisica, anche moderata, aiuta sempre.

Infine, un supporto utile per le articolazioni può arrivare anche dagli acidi grassi omega 3 presenti nel pesce e dagli omega 6 contenuti negli olii vegetali (ad es. olio di borragine e olio di semi di lino).

PRODOTTO CORRELATO

Ricarica le tue energie
Scopri di più