sintomi

Memoria e concentrazione

D urante la menopausa potresti diventare smemorata: potresti sentire improvvisamente il bisogno di stilare liste o potresti non ricordare nomi o numeri che prima sapevi a memoria. Non ti verranno in mente le parole più semplici e a volte confonderai due o più termini mentre parli con qualcuno. Le cose che leggi potrebbero non venire immagazzinate. “Mi sono addirittura dimenticata il mio numero di casa”, testimonia una donna. Adesso ne coglie il lato ironico, ma a suo tempo “Sarebbe stato utile sapere che poteva succedere durante la menopausa”

Per quanto seccante sia, dimenticare le cose è parte della menopausa: l’informazione è ancora lì, semplicemente non riesci a raggiungerla, e questo potrebbe rivelarsi fastidioso. Una volta che la menopausa è passata, la tua memoria tornerà semplicemente quella di un tempo. Per quanto, al momento, ciò rappresenti solo una mera consolazione, può quantomeno evitare di farti preoccupare a tal riguardo.

Gli ormoni possono influenzare la tua memoria

Ti dimentichi le cose a causa delle fluttuazioni nei tuoi ormoni, specialmente negli estrogeni. Anche altri sintomi della menopausa, comunque, possono incidere sulla tua memoria: il tuo cervello lavora con più difficoltà se sei stressata, soffri di sbalzi di umore o ti senti agitata.

Consigli

Cerca di esercitare la tua memoria il più possibile con l’ausilio, per esempio, delle parole crociate. Anche dormire bene la notte e mantenere una dieta e uno stile di vita sano aiutano. Attività come il nuoto, lo yoga o le passeggiate possono farti rilassare, ed avere un effetto positivo per la memoria.