Rimedi

Come aumentare il desiderio sessuale in menopausa

Pubblicato il 12/11/2019

La menopausa può incidere sulla mia vita di coppia?

La risposta è sì, ma c’è tanto di cui parlare!

La menopausa, infatti, può cambiare corpo, mente e, più in generale, la tua vita. E tutto questo comporta un forte impatto sulle relazioni sociali e sul rapporto intimo con il tuo compagno.

Quando si parla di sesso in menopausa si introduce un argomento delicato. È vero che, spesso, gli scombussolamenti ormonali tipici di questa fase della vita possono interferire nei rapporti sessuali, ma possono anche essere un’occasione per scoprire insieme una “seconda giovinezza”.

La menopausa, infatti, è una fase di cambiamenti che la coppia deve imparare ad affrontare con serenità. Un passaggio obbligato e molto delicato per te, ma anche un momento da condividere e accogliere in modo proattivo con il tuo compagno, alla scoperta di una nuova e piacevole intimità.

Se ci sono problemi nella relazione (non solo di rapporti sessuali), esistono sempre soluzioni per affrontare questo periodo di transizione e ritrovare il benessere di coppia.

Le abbiamo riassunte in 5 consigli “afrodisiaci” per aiutare la vita di coppia ogni giorno… non solo nell’intimità!

1. Accetta il cambiamento

Oddio, arriva la menopausa!

Se è questo che stai pensando, se hai paura della menopausa, hai bisogno di riprendere in mano te stessa e la tua vita.

Devi sapere che stai vivendo un normale passaggio della tua vita, niente di più.

La menopausa, ancora oggi, è percepita da alcune donne come un momento negativo in cui la perdita della fertilità sembra coincidere con la perdita della propria femminilità.

Spesso, tale visione negativa è la conseguenza di retaggi sociali ancora diffusi che possono incidere sull’esperienza della menopausa e rendere difficile per una donna accettare il cambiamento in modo sereno. Liberati da tutto ciò!

Oggi, una donna a 50 anni sta vivendo momenti cruciali della propria vita personale e professionale, forte di quella particolare maturità che le permette di affrontare ogni cosa con la giusta carica e con una buona dose di fascino e femminilità, che la menopausa fortunatamente non può far svanire.

Naturalmente, bisogna essere consapevoli dei cambiamenti fisici e mentali che si possono presentare nell’ambito della sessualità, per essere in grado di affrontarli, anche e soprattutto condividendo le proprie sensazioni con il compagno.

Oggi, è chiaro a tutti che il sesso in menopausa potrebbe risentire dei cambiamenti in atto ma, come in ogni fase di passaggio, alla fine tutto si risolve.

Addirittura, puoi arrivare a scoprire insieme al tuo compagno una nuova sessualità, godendo di una “seconda giovinezza” anche nell’intimità.

Per alcune donne è una passeggiata; per altre, invece, può sembrare più difficile. In entrambi i casi è importante coinvolgere, e non allontanare, chi ti sta accanto.

2. Aumenta il desiderio in menopausa

Gli ormoni di una donna impazziscono, favorendo il sorgere di problemi nei rapporti sessuali; i responsabili di tutto questo trambusto sono i minori livelli di estrogeni, progesterone e testosterone.

La libido è direttamente influenzata dal testosterone: quando in menopausa i suoi livelli diminuiscono radicalmente, altrettanto accade all’eccitazione e al desiderio sessuale.

Inoltre, anche i sintomi della menopausa possono condizionare il modo in cui le donne si approcciano al sesso, facendole sentire meno attraenti, soprattutto quando il corpo inizia a cambiare le sue forme arrotondando la vita – oltre al potenziale rischio di pancia gonfia e peso in aumento.

Mangiare bene, quindi, aiuta anche il sesso!

In aggiunta, lestratto erbale di maca, con la sua azione tonica che contrasta la stanchezza sia fisica che mentale, può dare uno sprint anche alla libido e aumentare il desiderio in menopausa.

3. Trova una soluzione al dolore durante i rapporti sessuali

Benefici sesso menopausa

La riduzione di estrogeni può causare anche secchezza e ispessimento della parete vaginale, che a sua volta comporta dolore o fastidio durante i rapporti sessuali.

Il sesso, però, deve essere un piacere e, per fortuna, a tutto ciò può essere posto rimedio utilizzando un buon lubrificante e una crema idratante.

Devi sapere, infatti, che il sesso fa bene alla tua salute, sia fisica che mentale. Gli studi dimostrano evidenti benefici nel mantenersi attivi sessualmente e avere una vita sessuale soddisfacente anche durante la menopausa.

Ecco 5 benefici che l’amore (quello vero) apporta al nostro organismo:

  • Migliora la qualità del sonno;
  • Diminuisce i livelli di stress;
  • Riduce l’atrofia muscolare;
  • È un modo piacevole per mantenersi toniche e in forma;
  • Giova al rapporto di coppia.

Se il dolore è il tuo problema, quindi, non devi fare altro che porvi rimedio, sia per il tuo benessere generale che per quello di coppia.

4. Ristabilizzati: sbalzi d’umore, stress e stanchezza non sono “afrodisiaci”

Se tutto ciò non bastasse, il sesso in menopausa potrebbe essere messo a dura prova dallo stress al lavoro, dall’umore altalenante e dalla stanchezza causata da notti insonni.

Strano? Per niente!

Se sei stanca, lunatica, irritabile e magari hai preso qualche chilo è comprensibile che, in un momento del genere, ti senta meno attratta dal sesso e oltre modo stressata.

Al di là del sesso, i cambiamenti ormonali che accompagnano la menopausa possono causare sbalzi di umore, stanchezza e irritabilità, aggiungendo stress a una vita già abbastanza frenetica.

Durante questo periodo alcune donne possono realmente non avere l’energia o lo stimolo necessario per portare a termine le “normali” attività che svolgevano prima.

In tutte queste situazioni ci può essere bisogno di una carica di vitamine del gruppo B e di vitamina C, oltre del sostegno di qualche pianta adattogena, come la rodiola e la maca.

La notte, inoltre, può cullarti con sogni sereni, se sostieni il rilassamento con gli estratti di melissa e valeriana.

5. Condividi tutto con il tuo compagno

Condividere disagio sessuale con il partner

Ultimo, ma non per importanza: coinvolgi il tuo compagno e condividi con lui anche le paure e le sensazioni che ti fanno stare male!

La comunicazione è la chiave di ogni tipo di rapporto, ed è ancora più vero in un periodo di cambiamenti come questo.

Ognuno dovrebbe condividere i propri bisogni, le proprie preoccupazioni, paure o aspettative apertamente e francamente, così che rassicurare e aiutare l’altro risulti più facile.

Donne, istruite il vostro compagno.
Mariti e compagni, dedicate del tempo a imparare e ascoltare.

In menopausa, l’intimità non deve venir meno

Trascorrete del tempo tenendovi per mano, passeggiando, cucinando insieme, preparando un bagno caldo per l’altro o regalandovi un massaggio, e godete luna della compagnia dellaltro.

Ricordate che questa è solo una fase di passaggio, ma il supporto e il legame che sarete in grado di istaurare durante questo periodo rafforzerà il vostro rapporto. Vi aiuterà a riaccendere il desiderio sessuale, quando la fiamma tornerà a bruciare.

PRODOTTO CORRELATO

Ricarica le tue energie
Scopri di più